AGRITURISMO IN ROMANIA NELLA REGIONE DI MUNTENIA

Agriturismo Dorin e Maria PARASCHIV Starchiojd, Romania

www.vacance-roumanie.com

 

Come entrare in contatto con noi?        
Altre versione
Inglese   Tedesco   Spagnolo    
 
Home page
Vacanze a tema
Prezzi
Prenotazioni
Che vedere, che fare ?
Nei dintorni
Starchiojd
Vita rurale
Passegiata con carretto
Le mine di sale di Slanic
Monasteros
I vulcani di fango
Castello di Bran
Valle di Prahova
I Carpazi
Bucarest
Brasov
Ploiesti
Passegiate
Formazione
BTT
Un po'più lontano
Cittadella sassones
Sibiu
Sighisoara
Delta del Danubio
Altri regioni
Maramures
Bucovina
Apuseni
La Romania
Fede Ortodosse
Link utili
Iscriviti alla Mailing list :

 

 

Agrement of Romania Tourism Ministery n 5206 / 11.12.2001

 

 

IL DELTA DEL DANUBIO

il paradiso selvaggio

 

Il fiume Danubio è il secondo fiume d'Europa per lunghezza dopo il Reno, misurando 2858 km a partire della sorgente (le Montagne della Foresta Nera, in Germania); sfocia nel Mar Nero.

Il Delta del Danubio è la più giovane terra d'Europa, e aumenta di 40 metri ogni anno. E' il terzo delta d'Europa, dopo il Volga e il Kuban.
La Riserva della Biosfera copre una superficie di 5800 km quadrati.

 

Il Delta del Danubio si stende su una superficie di 4178 km quadrati, l'80% del quale si trova su territorio rumeno. Il clima è continentale e influenzabile per la vicinanza del mare. Il Delta si è formato attorno a tre braccia:

Chilia - il più nordico e il più attivo, con due gruppi di ramificazione e il suo micro-delta, ha una lunghezza di 120 km.

Sulina - il più a sud, e il più corto, ha una lunghezza di 63.7 km e rappresenta un canale di navigazione fluviale e marittima.

 

Sfantu Gheorghe (San Giorgio) - il più vecchio braccio del Danubio, ha una lunghezza di 69.7 km.

Il Delta del Danubio possiede il 98% degli animali acquatici d'Europa, più di 3400 specie d'animali - tanti di questi animali sono unici al mondo. Si incontrano più di 300 specie di uccelli, molti fra di loro sono dichiarati protetti per la legge -il pellicano comune, il pellicano riccio,.... il cigno, l'anitra selvaggia, l'anitra d'inverno, l'oca selvaggia ...

 


Importanti colonie di pellicani si possano incontrare al sud del braccio di Sfantu Gheorghe: Uzlina, Maliuc, il lago Fortuna e Matita.

Circa 160 specie di pesci (storione, aringa, salmone, luccio, pesce persico, etc).

 

La pesca può essere praticata tutto l'anno; solo per 60 giorni a partire del mese di aprile non può essere praticata, quando i pesci fauna le uova.

Fra i mammiferi ci sono ...il visone, il lupo moscato, la volpe, il gatto selvaggio, il lupo, l'orso, il porco selvaggio, la lepre.

 

Nella sabbia si trovano delle tartarughe, delle vipere, e dei serpenti.

Le 1150 specie di piante provano che la flora è ricca, ci sono diversi tipi di piante, con delle foglie che si muovono sull'acqua (la ninfea bianca, la ninfea gialla, la piccola ninfea, la spiga d'acqua, Aldrovanda (una pianta rara carnivora).

 
Ci sono 3 foreste nel Delta, che sono dichiarate monumenti della natura: Letea, Caraoman e Erenciuc. Tutte tre sono formate di querce, di selci e di pioppi neri.
 
 
 
 

Se desiderate fare un giro guidato in questa regione, contattateci!

Alle persone che passano tre giorni nelle nostre camere d'ospiti a Starchiojd, noi riserviamo il seguito delle vacanze nel Delta del Danubio, presso degli amici che mettono a disposizione camere per gli ospiti.



 

Vacanze Verdi Agriturismo Dorin e Maria Paraschiv villaggio Starchiojd, via Grui, provincia Prahova, Romania

E-Mail : contact@vacance-roumanie.com

 : 0040 244 420154